.:: Camera di Commercio di Lecce ::.

Home > Regolazione del Mercato > Sportello consumatori > I diritti del consumatore
I diritti del consumatore

Il Consumatore ha diritto a:

  • usufruire liberamente dei servizi senza discriminazione alcuna;
  • ricevere in tempo utile ed in maniera chiara e comprensibile le informazioni relative alle modalità di erogazione del servizio e di tutela del consumatore;
  • ricevere dal fornitore del servizio, in ogni fase della sua erogazione, informazioni comprensibili e chiare;
  • poter comparare le condizioni economiche e tecniche di fornitura del servizio proposte dagli Enti o dalle Aziende al fine di scegliere il soggetto erogatore cui rivolgersi;
  • usufruire di un servizio corrispondente agli standard di fornitura e di accesso qualitativamente più elevati fra quelli fissati da norme tecniche e/o giuridiche, potendone recedere senza dover sottostare a condizioni vessatorie;
  • non dover sottostare a clausole di revisione automatica peggiorative delle condizioni economiche di fornitura;
  • usufruire di un servizio corrispondente agli standard di sicurezza (fisica, ambientale, economica e della privacy) qualitativamente più elevati fra quelli fissati dal contratto e/o dalla Carta dei Servizi della fornitura;
  • poter avviare le azioni giudiziarie (singole e/o collettive) previste dalle norme vigenti, per quanto possibile, favorendo l’utilizzo delle procedure di definizione delle alternative alla giustizia statale per le loro caratteristiche di semplicità, economicità e rapidità;
  • intervenire, anche con funzione propositiva, nei procedimenti di elaborazione, attribuzione e valutazione del servizio.

Scarica la brochure