.:: Camera di Commercio di Lecce ::.

Home > Regolazione del Mercato > Sportello consumatori > Emissioni di CO2 e consumi di carburante delle autovetture nuove
Emissioni di CO2 e consumi di carburante delle autovetture nuove

Per contribuire alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera ed al risparmio di carburante l’Unione europea ha emanato la direttiva 1999/94/CE concernente la disponibilità di informazioni sul risparmio di carburante e sulle emissioni di CO2 da fornire ai consumatori per la commercializzazione di autovetture nuove.

L’Italia ha recepito questa direttiva con il Decreto del Presidente della Repubblica del 17 febbraio 2003, n. 84, in cui si individuano una serie di adempimenti per i costruttori, i rivenditori, il Ministero dello Sviluppo Economico e le Camere di Commercio.

In particolare:

  • il Ministero pubblica ogni anno la Guida sul risparmio di carburante e sulle emissioni di CO2 delle autovetture per informare i consumatori al fine di indirizzarli verso un’acquisto consapevole di autovetture nuove secondo criteri di efficienza energetica e di tutela della qualità dell’aria;
  • le autovetture esposte negli autosaloni devono essere corredate da un’apposita etichetta contenente i dati in questione e da un manifesto o display riepilogativo dei dati dei vari modelli in vendita;
  • il materiale promozionale relativo agli annunci pubblicitari delle autovetture nuove deve contenere adeguati riferimenti ai dati sui consumi e le emissioni delle autovetture;
  • la vigilanza sugli adempimenti in materia spetta alle Camere di Commercio, competenti per territorio, che informano periodicamente il Ministero ai fini del monitoraggio sullo stato di attuazione del programma di informazione.


La Guida sul risparmio di carburante e sulle emissioni di CO2 delle autovetture per l’anno 2012 è disponibile al seguente link.