.:: Camera di Commercio di Lecce ::.

Quali sono i vantaggi?

I vantaggi della conciliazione:

  • rapidità: le procedure camerali di conciliazioni hanno una durata media di 8/12 settimane. Tale dato è molto significativo, soprattutto se viene confrontato con i dati della giustizia civile.
  • economicità: il tariffario approvato dall'Unioncamere comporta una differenziazione delle competenze suddivise a seconda del valore della controversia. In ogni caso si tratta di spese estremamente contenute, anche rispetto ai costi della giustizia civile. Per ora la Conciliazione è gratuita, cioè sovvenzionata con risorse pubbliche.
  • riservatezza: la presenza della Camera è un elemento di garanzia del rispetto di questo principio fondamentale.
  • informalità: sono le parti che gestiscono in prima persona la procedura. Gli incontri col conciliatore sono estremamente informali e duttili; non prevedono alcun vincolo di carattere procedurale (ad es. termini, scadenze, memorie ecc.)
  • non vincolatività: il verbale di conciliazione ha la medesima efficacia di un contratto.
  • formazione dei conciliatori: su questo aspetto va detto che la formazione è un degli aspetti in cui le Camere di Commercio hanno acquisito un vero e proprio primato nel panorama nazionale.

Unioncamere ha predisposto gli standard a livello nazionale, cui devono riferirsi i corsi di formazione. I conciliatori iscritti nelle liste delle Camere di commercio sono formati sulla base di criteri uniformi in tutta Italia, che garantiscono la professionalità, la competenza anche nelle tecniche di mediazione.