.:: Camera di Commercio di Lecce ::.

Home > Comunicazione > In evidenza > Deposito situazione patrimoniale consorzi
Deposito situazione patrimoniale consorzi

13-02-2013

I consorzi con attività esterna, di cui agli artt. 2612 e segg. del codice civile, devono depositare al Registro delle Imprese la situazione patrimoniale entro due mesi dalla chiusura dell’esercizio.

Si precisa che l'espressione "situazione patrimoniale" contenuta nel Codice civile equivale a quella del bilancio delle società di cui all'art. 2423 C.C. in forza del richiamo letterale contenuto nell'articolo 2615-bis C.C. alle "norme relative al bilancio di esercizio delle società per azioni", il quale comprende, oltre allo stato patrimoniale, anche il conto economico e la nota integrativa. Lo stato patrimoniale e il conto economico devono essere presentati nel formato elaborale XBRL secondo quanto previsto dal D.P.C.M. 10 dicembre 2008, mentre la nota integrativa deve essere prodotta nel formato PDF/A.

Si ricorda che l’adempimento deve essere effettuato entro il 28/02/2013, per via telematica o mediante presentazione su supporto informatico con firma digitale, con il mod. B utilizzando esclusivamente il codice atto “720” - situazione patrimoniale consorzi”.
Atteso che non e’ prevista una tassonomia XBRL specifica per il codice atto “720”, si potra’ scegliere fra le voci “bilancio d’esercizio”, “bilancio abbreviato” e “abbreviato semplificato” il tipo di schema che più si avvicina alle esigenze di compilazione.
Tale tipo di adempimento sconta l’imposta di bollo virtuale di euro 65,00, mentre i diritti di segreteria ammontano a euro 62,70 per il deposito telematico, a euro 92,70 su supporto informatico.
 


Esprimi il tuo voto:
Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter