.:: Camera di Commercio di Lecce ::.

Home > Organizzazione > Rinnovo organi > Richiesta elenchi
Richiesta elenchi

Richiesta elenchi da parte delle organizzazioni imprenditoriali finalizzata alla presentazione della documentazione di cui all'art. 2, comma 3, del D.M. 156/2011 per il rinnovo degli organi camerali.

La Camera di Commercio di Lecce, al fine di agevolare le Organizzazioni imprenditoriali partecipanti alle procedure di rinnovo del Consiglio camerale nella predisposizione dell'allegato B al d.m. 156/2011, rilascia gratuitamente, sulla base dei codici fiscali forniti dalle predette organizzazioni, l'elenco delle imprese associate elaborato da Infocamere ed arricchito con le informazioni del Registro Imprese.
Le Organizzazioni interessate possono richiedere il rilascio dei predetti elenchi (massimo uno per Organizzazione) utilizzando l’apposito Modulo, da scansionare ed inviare all'indirizzo email rinnovoconsiglio@le.camcom.it; unitamente al modulo dovrà essere trasmesso il file contenente i codici fiscali delle imprese associate, predisposto rispettando le seguenti indicazioni:
  • il file dovrà essere in formato .txt (blocco note) o .xls (excel). Se viene fornito un file excel è meglio definire la colonna dei codici fiscali come testo per non perdere gli zeri in testa
  • si raccomanda di inserire i codici fiscali delle imprese e non le partite iva e nemmeno i codici fiscali dei soci dell'impresa
  • il file va nominato in modo che sia chiara la provenienza (ad esempio elenco_iscritti_nome associazione)

Esempio file di codici fiscali formato .txt

Esempio file di codici fiscali formato .xls

 

N.B.: considerato che Infocamere sarà chiusa per ferie dal 11 al 22 agosto 2014 e che in tale periodo non sarà possibile il rilascio di elenchi, si invitano le organizzazioni imprenditoriali ad inoltrare la richiesta entro la data del 5 agosto 2014, al fine di consentirne l'evasione in tempo compatibile con le scadenze previste dalla procedura di rinnovo del Consiglio.

Si precisa che resta in capo alla singola associazione richiedente il compito di utilizzare le informazioni ricevute per decidere se una impresa possieda i requisiti  per essere inserita nell'allegato B e per quale settore debba essere conteggiata.