.:: Camera di Commercio di Lecce ::.

Home > Comunicazione > In evidenza > La gestione e la valorizzazione dei beni e delle aziende confiscate alle mafie
La gestione e la valorizzazione dei beni e delle aziende confiscate alle mafie

02-05-2017

Martedì 9 maggio 2017 alle ore 9,00, presso la Sala Conferenze della Camera di Commercio  di Lecce, si terrà una giornata formativa dal titolo “La gestione e la valorizzazione dei beni e delle aziende confiscate alla mafia”.
L’iniziativa, promossa dalla Camera di Commercio di Lecce, nell’ambito del progetto di Unioncamere nazionale “La gestione e la valorizzazione delle aziende confiscate”, in collaborazione con la Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Lecce, la Prefettura di Lecce, la Regione Puglia e l’Associazione Libera, si propone di sensibilizzare e di accompagnare al riutilizzo dei beni confiscati alla mafia, al fine di accrescere le opportunità di inserimento dei giovani nel mondo del lavoro attraverso l’autoimprenditorialità.

Nel corso dell’evento, sarà presentato un “Concorso di idee” destinato agli studenti degli Istituti Superiori della provincia di Lecce che, attraverso la simulazione d’impresa,  realizzeranno una IDEA IMPRENDITORIALE, avente per oggetto la produzione e lo scambio di beni e servizi di utilità sociale su alcuni beni confiscati insistenti nel territorio salentino. Il progetto si pone l’obiettivo di rafforzare le attività di Alternanza scuola-lavoro su cui l’Ente camerale sta lavorando  con particolare impegno, da un lato sulla sensibilizzazione delle imprese del territorio all’iscrizione nell’apposito registro dell’Alternanza scuola-lavoro, dall’altro, supportando gli Istituti scolastici della provincia nell’organizzazione dei tirocini formativi. Il tutto nella nuova visione strategica che individua le Camere di Commercio quali facilitatori dell’incontro tra le esigenze del mondo imprenditoriale e la formazione scolastica.
Le proposte giudicate più innovative, intuitive e realistiche saranno premiate con un contributo all’Istituto Superiore, finalizzato ad esperienze formative in materia di beni ed aziende confiscate.

Scarica il modulo di adesione


Esprimi il tuo voto:
Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter