.:: Camera di Commercio di Lecce ::.

Home > Comunicazione > In evidenza > Dichiarazione MUD anno 2018
Dichiarazione MUD anno 2018

16-04-2018

Si rende noto che il Ministero dell'Ambiente, con propria nota prot. 03039 del 27/02/2018, ha fornito importanti chiarimenti in merito alla corretta modalità di compilazione della Scheda Autorizzazioni (punto 5.2 della dichiarazione Mud), ai sensi del DPCM 28/12/2017.

In via preliminare, si rammenta che la scheda Rifiuti (punto 6.1 della dichiarazione) va compilata da tutti soggetti in possesso di autorizzazione, anche in procedura semplificata, allo svolgimento di attività di recupero o smaltimento rifiuti.

Vi sono casi particolari di rilascio delle autorizzazioni, che di seguito si elencano:

  • se l'Ente che ha rilasciato l'autorizzazione è diverso da quelli previsti, il dichiarante dovrà indicare l'Ente originario titolare della funzione di autorizzazione, ai sensi della normativa vigente, che esercita le proprie funzioni attraverso altra amministrazione;
  • se l'autorizzazione rilasciata all'impresa non riporta esplicitamente l'attività autorizzata attraverso i codici previsti, il dichiarante dovrà indicare il codice della relativa operazione alla quale nel modulo MG ha attribuito le quantità trattate;
  • nel caso in cui, infine, le autorizzazioni rilasciate al gestore d'impianti non riportino la capacità complessiva autorizzata, il dichiarante dovrà effettuare il calcolo sulla base di una stima realizzata con la migliore accuratezza possibile, tenendo conto delle informazioni contenute nell'atto autorizzativo.

 

 


Esprimi il tuo voto:
Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter