.:: Camera di Commercio di Lecce ::.

Home > Comunicazione > In evidenza > Oltre quota mille gli imprenditori salentini che accedono al Cassetto digitale
Oltre quota mille gli imprenditori salentini che accedono al Cassetto digitale

04-05-2018

Oltre 1.000  imprenditori della provincia di Lecce  hanno colto l’opportunità e “aperto” il cassetto digitale della propria impresa dalla piattaforma impresa.italia.it, scaricando gratuitamente oltre 1.600 documenti, tra visure (ora anche già tradotte in inglese), bilanci e altre tipologie di atti. Un dato che ad oggi colloca la provincia di Lecce tra le prime province italiane per numero di accessi (la quarta in proporzione al numero di imprese, la nona per numero totale di accessi) e che conferma un trend positivo di riscontro degli imprenditori della provincia all’utilizzo degli strumenti digitali messi a disposizione dalla P.A.

Il dato conferma il grado di "apertura" degli imprenditori salentini al "digitale"  - commenta Alfredo Prete presiedente dell’Ente camerale - anche grazie all'operato svolto in questi anni dalla Camera di commercio che ha rivestito in quest'ambito un ruolo di primo piano sul territorio. E' ulteriore passo in avanti finalizzato alla piena attuazione del piano "impresa 4.0". 

Realizzato da InfoCamere per conto delle Camere di Commercio, questo servizio, attivo anche in provincia di Lecce, mette a disposizione degli imprenditori (senza alcun onere) le informazioni ufficiali sulla propria impresa contenute nel Registro delle Imprese e nel nuovo Fascicolo elettronico d’impresa, in modo facile, sicuro e veloce, accessibile anche da smartphone e tablet.

Per accedere ad impresa.italia.it è sufficiente essere in possesso dell’identità digitale che consente di identificare il cittadino-imprenditore: lo SPID (il Sistema Pubblico di identità digitale) o la CNS (la Carta Nazionale dei Servizi), attualmente in uso da oltre 1.5 milioni di imprenditori.

Il servizio – realizzato coerentemente con le linee guida del Team Digitale e dell’AgID – si configura come un vero e proprio ‘cassetto digitale’ in cui l’imprenditore ha sempre a portata di mano l’identikit digitale della propria impresa, da condividere in modo semplice e intuitivo con partner, clienti, fornitori ma anche da inviare o esibire ad altre pubbliche amministrazioni per adempimenti o per partecipare a gare o bandi (anche internazionali, considerato che è presente anche la visura dell’impresa già tradotta in lingua inglese).

Il cassetto digitale dell'imprenditore rappresenta una di quelle piccole rivoluzioni che hanno la capacità di costruire un rinnovato rapporto di fiducia verso la pubblica amministrazione, avvicinando gli imprenditori alla cittadinanza digitale e spingendoli ad utilizzare strumenti e tecnologie che possono renderli più competitivi.

Per “aprire” il  cassetto digitale basta accedere al link https://impresa.italia.it o provare la versione demo https://impresa.italia.it/itlg/app/public/demo/#/sceltaimpresademo per scoprire come usare e cosa contiene il cassetto digitale.

In questa categoria


Esprimi il tuo voto:
Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter