.:: Camera di Commercio di Lecce ::.

Home > Comunicazione > In evidenza > Deposito bilanci: nuova tassonomia PCI 2018-11-04 a partire dal 1° marzo 2019
Deposito bilanci: nuova tassonomia PCI 2018-11-04 a partire dal 1° marzo 2019

14-01-2019

E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale  nr. 6 dell’8 gennaio 2019 il comunicato del Ministero dello Sviluppo Economico con cui si rende noto che - dal 23 novembre 2018 - è disponibile sul sito istituzionale dell’AGID - Agenzia per l'Italia digitale (www.agid.gov.it) la nuova versione delle tassonomie XBRL dei documenti che compongono il bilancio ai fini del deposito al Registro delle Imprese. La nuova tassonomia PCI 2018-11-04 si applicherà obbligatoriamente a partire dal 1° marzo 2019 per i conti annuali e consolidati redatti secondo le regole civilistiche post D.Lgs. n. 139/2015 riferiti ad esercizi chiusi il 31 dicembre 2018 o in data successiva. È tuttavia consentita la sua applicazione anticipata, ossia a qualsiasi bilancio redatto secondo le stesse disposizioni con inizio dell'esercizio in data 1° gennaio 2016 o successiva.

 La previgente Tassonomia Principi Contabili Italiani 2017-07-06 potrà essere utilizzata fino al 28 febbraio 2019 per esercizi chiusi in data 31 dicembre 2018 o in data successiva.

Potrà essere usata successivamente anche dopo il 28 febbraio 2019 ma non oltre il 31 dicembre 2019 e solo per conti annuali e consolidati redatti secondo le regole civilistiche post D.Lgs. n. 139/2015 riferiti ad esercizi chiusi prima del 31 dicembre 2018.

Posto che le due Tassonomie (PCI 2017-07-06 e PCI 2018-11-04) si riferiscono a regole contabili post D.Lgs. n. 139/2015, la codifica di bilanci d’esercizio e consolidati relativi a periodi amministrativi iniziati prima del 1° gennaio 2016 avverrà solo con la Tassonomia PCI 2015-12-14.

 

 


Esprimi il tuo voto:
Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter