Camera di Commercio di Lecce - http://www.le.camcom.gov.it/

Opposizione alla registrazione dei marchi d'impresa

18 October 2011

Stampa

Dal 1° luglio 2011 presso l'Ufficio italiano brevetti e marchi è possibile opporsi alla registrazione da parte di terzi di marchi identici o simili al proprio.

Con D.M. 11/05/2011, il Ministero dello Sviluppo Economico ha individuato i termini e le modalità con cui va esercitato il diritto di opposizione alla concessione di domande di marchi nazionali e internazionali, previsto all’art. 174 e ss. del Codice della proprietà intellettuale.
Nel Bollettino Ufficiale dei Marchi d’impresa, l’Ufficio italiano Brevetti e Marchi provvederà a pubblicare mensilmente tutte le domande nazionali di registrazione per marchio d’impresa (www.uibm.gov.it); in questo modo, i soggetti interessati, titolari di diritti anteriori sul segno oggetto della domanda di registrazione, potranno opporsi alla registrazione.
L’opposizione alla registrazione di un marchio italiano dovrà essere depositata entro tre mesi dalla pubblicazione della domanda sul Bollettino Ufficiale Marchi, con estensione di un ulteriore mese, dalla pubblicazione nella Gazzetta dell’OMPI/WIPO, per l’opposizione alle domande di marchio internazionale esteso all’Italia.
Questa importante innovazione garantisce uno strumento utile al controllo e alla prevenzione dei tentativi di contraffazione, già presente in diversi ordinamenti.