Camera di Commercio di Lecce - http://www.le.camcom.gov.it/

SUAP

27 August 2012

Stampa

COS’E’ IL SUAP

Con l’entrata in vigore del DPR 160/2010, lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP), operante presso i Comuni rappresenta l’unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti amministrativi che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive (e di prestazione di servizi, e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione delle suddette attività, ivi compresi quelli di cui al decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59).

Sono, invece, esclusi dall'applicazione:


La nuova struttura telematica evita all'imprenditore o al professionista di recarsi in Comune (e/o presso le altre pubbliche amministrazioni) per depositare le pratiche; se nel procedimento sono coinvolti altri Enti, il SUAP si fa carico di inoltrare agli stessi - sempre con modalità telematica - la documentazione di loro competenza, comunicando all'interessato gli esiti o le eventuali richieste da questi provenienti.
Nel caso in cui la denuncia sia contestuale alla Comunicazione Unica, la pratica viene trasmessa al Registro delle Imprese, il quale la invierà automaticamente al SUAP interessato.


I PROCEDIMENTI CON MODALITA’ TELEMATICA

Procedimento Automatizzato
Dal 29 marzo 2011 le denunce riguardanti attività non soggette ad autorizzazione, ma vincolate al solo possesso di requisiti autocertificabili dai richiedenti mediante una segnalazione certificata di inizio attività (S.C.I.A.), devono essere inviate al SUAP esclusivamente con modalità telematica.

Procedimento Ordinario
Dopo la prima fase di informatizzazione del SUAP inoltre, a partire dal 1° ottobre 2011 (entrata in vigore dell'art. 7 del DPR 160/2010), anche le attività soggette ad autorizzazione vengono gestite telematicamente.


IL PORTALE “IMPRESAINUNGIORNO”

Il portale www.impresainungiorno.gov.it rappresenta il punto di accesso unitario per la presentazione delle istanze relative all'intero ciclo di vita dell'impresa.
Consente all'impresa di trovare informazioni sul SUAP competente per territorio a cui inoltrare la propria richiesta: sul tipo di pratica da attivare, sulla documentazione da fornire, sulla modulistica da utilizzare, sullo stato di avanzamento della propria pratica.

All’interno del portale è disponibile l’elenco nazionale dei SUAP, da dove è possibile consultare, per ogni Comune del territorio nazionale, i riferimenti specifici del SUAP:


Per i SUAP in delega alle CCIAA, il link alla compilazione della modulistica ed inoltro reindirizza ad una sezione dello stesso portale, con accesso mediante autenticazione, che consente la scelta del settore di intervento, la compilazione guidata e, nel caso di SCIA non contestuale alla Comunicazione Unica, l’inoltro diretto al SUAP competente.

 

Gli sportelli unici in Europa
Dal dicembre 2009, come disposto dalla direttiva UE sui servizi, ciascun paese dell'UE è tenuto ad avere uno sportello unico.

Per esplorare nuove opportunità di fare affari o espandere l'attività in un altro paese dell'UE o per costituire una nuova società nel vostro paese consultare il portale da cui è possibile raggiungere tutti gli sportelli unici dell'UE.

http://ec.europa.eu/internal_market/eu-go/index_it.htm


Convenzione ANCI-UNIONCAMERE
Con apposita Convenzione, sottoscritta in data 16 dicembre 2010, Unoncamere e ANCI hanno regolamentato le attività in comune da porre in essere per l’attuazione delle predette norme.
In particolare, è stata regolamentata la gestione del portale www.impresainungiorno.gov.it e sono state definite le competenze del sistema camerale e dell’ANCI in merito alla gestione dei SUAP.

Altre azioni della Camera di Commercio di Lecce a sostegno dei SUAP del territorio
La Camera di Commercio di Lecce, oltre agli obblighi di legge, ha avviato una serie di iniziative mirate a promuovere, supportare e sostenere la politica di sviluppo dei SUAP, anche mediante appositi accordi a livello locale con le Amministrazioni interessate.
Particolare rilievo ha assunto, in tal senso, il progetto "ComUnica la tua attività commerciale".
Clicca qui per ulteriori approfondimenti sul progetto.
 

COME PRESENTARE LE PRATICHE AL SUAP

Per comunicare telematicamente con il SUAP servono



SCIA CONTESTUALE ALLA COMUNICAZIONE UNICA

SCIA NON CONTESTUALE ALLA COMUNICAZIONE UNICA

PRATICHE “ONLY” SUAP

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE/LICENZA PER ATTIVITÀ ECONOMICHE 'NON LIBERALIZZATE' - PROCEDIMENTO ORDINARIO -

RICEVUTA DI PRESENTAZIONE ED AVVIO DEL PROCEDIMENTO

INVIO DELLE SCIA CON STARWEB

FAQ PORTALE “IMPRESAINUNGIORNO”

FAQ APPLICATIVO “STARWEB”/SUAP

DECRETO INTERMINISTERIALE 16.09.11